NEYMAR LAVORA SODO PER RECUPERARE DALL’INFORTUNIO E TORNARE CON IL BRASILE NELLA COPPA DEL MONDO 2022

Domenica 27 novembre 2022 il compagno di squadra di Neymar nella nazionale maschile brasiliana, Marquinhos, ha affermato che Neymar sta lavorando “24 ore su 24” per tentare di riprendersi dall’attuale infortunio alla caviglia e giocare nuovamente una partita nella Coppa del Mondo 2022 che è in corso di svolgimento nel paese ospitante del Qatar.

L’INFORTUNIO SUBITO DA NEYMAR

Giovedì 24 novembre 2022 nella vittoria per 2-0 nella partita di apertura della Coppa del Mondo 2022 del Brasile contro la Serbia, Neymar ha subito una grave lesione ai legamenti della caviglia destra e sfortunatamente questo infortunio lo ha costretto a saltare la partita del Brasile contro la Svizzera disputata il lunedì dopo. Anche se al momento il suo piede e la sua caviglia sono estremamente gonfi, Neymar ha mantenuto e sta continuando a mantenere un atteggiamento positivo e ha come obiettivo quello di recuperare in tempo per aiutare la sua squadra durante il torneo della Coppa del Mondo 2022, ma i medici della nazionale maschile del Brasile non sono ancora in grado di fornire una data realistica del suo potenziale ritorno, se possibile a questo punto.

“Lui dorme in fisioterapia, 24 ore al giorno”, ha spiegato Marquinhos. “Questo dimostra quanta voglia abbia di tornare con noi. Non sappiamo quando accadrà, ma speriamo di averlo di nuovo con noi il prima possibile e in buona salute mentalmente e fisicamente”.

L’allenatore del Brasile, Tite, ha detto pubblicamente che domenica avrebbe “obbligato” Neymar e il terzino destro Danilo (anch’egli infortunato) a interrompere le cure per avere l’opportunità di essere presenti con i loro compagni di squadra all’ultimo allenamento del Brasile prima della partita contro la Svizzera. Alla fine Neymar è rimasto nell’hotel della squadra, ma Danilo ha ricevuto le cure presso il centro di allenamento della squadra in modo da poter stare con i suoi amati compagni di squadra.

Tite ha rivelato che Neymar è stato in fisioterapia fino alle 5 o 6 del mattino subito dopo la vittoria del Brasile sulla Serbia.

LO STATO ATTUALE SIA MENTALE CHE FISICO DI NEYMAR

Neymar aveva menzionato sabato scorso, 26 novembre 2022 tramite Instagram, che era “sicuro” che avrebbe “avuto la possibilità di tornare”. Oltre a pubblicare fotografie della sua caviglia, che sembra ancora estremamente gonfia.

Marquinhos ha elogiato Neymar e la sua forza mentale dato che in un primo momento Neymar era giù di morale dopo l’infortunio, ma ultimamente si sentiva sempre più positivo e motivato.

“Lo vedo molto bene e fiducioso di tornare”, ha affermato il difensore prima della partita del Brasile contro la Svizzera. “È molto concentrato sul ritorno”.

Tite continua a sperare nel ritorno sia di Neymar che di Danilo (che si è slogato la caviglia nella partita contro la Serbia).

“Non sono un medico, non sono un esperto”, ha affermato l’allenatore Tite. “Ma credo ancora che Neymar e Danilo giocheranno il Mondiale. Penso che avremo ancora la possibilità di schierarli”.

AL POSTO DI NEYMAR E DANILO

Tite ha a disposizione un’ampia varietà di opzioni di scelta tra i giocatori per sostituire il posto di Neymar in campo, anche se è arrivato rapidamente ad ammettere che è tremendamente difficile sostituire l’immenso talento e lo stile di gioco di un giocatore del calibro del grande Neymar.

Questi grandi talenti possono farsi vedere due o tre volte e fare la differenza“, ha proseguito dicendo Tite. “E questo è ciò che Neymar può fare per noi”.

L’allenatore del Brasile ha rifiutato di nominare i sostituti esatti di Neymar o Danilo nella formazione titolare, nel prosieguo della Coppa del Mondo 2022, ma ha svelato un paio di potenziali possibilità per sostituire Danilo. Le opzioni che ha menzionato erano Dani Alves o Éder Militão. Inoltre, l’attaccante del Brasile Antony è tornato ad allenarsi domenica scorsa dopo essere guarito da una malattia con sintomi simil-influenzali.

L’ormai 30enne Neymar è il 2. miglior realizzatore nella lista dei marcatori di tutti i tempi del Brasile, con un totale di 75 gol internazionali, solamente 2 gol dietro il record di Pelé con la nazionale brasiliana maschile. Neymar deve ancora vincere un titolo importante con il Brasile, il che sarebbe un valore molto più grande per la sua eredità invece che segnare molti gol nelle competizioni internazionali.

PRECEDENTE INFORTUNIO AI MONDIALI DI NEYMAR

Neymar era stato costretto a lasciare anche la Coppa del Mondo 2014, ospitata proprio dal Brasile, dopo che Neymar aveva subito un infortunio alla schiena durante i quarti di finale contro la Colombia nel torneo della Coppa del Mondo 2014. Neymar ha inoltre dovuto rinunciare alla Copa América 2019 a causa di un infortunio alla caviglia destra.

Il Brasile sta inseguendo il suo primo titolo di Coppa del Mondo dopo 20 anni, affronterà il Camerun nell’ultima partita del Gruppo Gdella Coppa del Mondo 2022 ospitata dal Qatar, ma il Brasile ha già ottenuto la qualificazione agli ottavi di finale a partire da lunedì 28 novembre 2022.

RISULTATI, RICONOSCIMENTI E PREMI NELLA CARRIERA CALCISTICA DI NEYMAR

SANTOS

Campionato Paulista: 2010, 2011, 2012

Coppa del Brasile: 2010

Coppa Libertadores: 2011

Recopa sudamericana: 2012

BARCELLONA

Liga: 2014-2015, 2015-2016

Coppa del Re: 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017

Supercoppa di Spagna: 2013

Champions League: 2014-2015

Coppa del mondo per club FIFA: 2015

PARIS SAINT-GERMAIN

Ligue 1: 2017-2018, 2018-2019, 2019-2020, 2021-2022

Coppa di Francia: 2017 – 2018, 2019 – 2020, 2020 – 2021

Coppa di Lega: 2017-2018, 2019-2020

Trofeo dei Campioni: 2018, 2020, 2022

BRASILE U-20

Campionato sudamericano U-20: 2011

BRASILE U-23

Olimpiadi estive: 2016; Secondo classificato: 2012

BRASILE

Confederations Cup FIFA: 2013

Secondo posto in Coppa America: 2021

TROFEI INDIVIDUALI

Campeonato Brasileiro Série – Squadra dell’anno: 2010, 2011, 2012

Chuteira de Ouro: 2010, 2011, 2012

Bola de Prata: 2010, 2011

Bola de Ouro: 2011

Campeonato Brasileiro Série – Miglior giocatore: 2011

Giovane giocatore dell’anno del calcio mondiale: 2011

Miglior giocatore della Copa Libertadores: 2011

Pallone di bronzo della Coppa del mondo per club FIFA: 2011

Calciatore sudamericano dell’anno: 2011, 2012

Premio FIFA Puskás: 2011

Bola de Ouro Fuori Concorso: 2012

Pallone d’oro della Confederations Cup FIFA: 2013

Scarpa di bronzo della FIFA Confederations Cup: 2013

FIFA Confederations Cup Dream Team: 2013

Scarpa di bronzo della Coppa del Mondo FIFA: 2014

Dream Team della Coppa del Mondo FIFA: 2014

Oro Samba: 2014, 2015, 2017, 2020, 2021

Squadra della stagione della UEFA Champions League: 2014-2015, 2019-2020, 2020-2021

Miglior giocatore del mondo della Liga: 2014-2015

Giocatore del mese della Liga: novembre 2015

Giocatore dell’anno della Ligue 1 UNFP: 2017-2018

Squadra dell’anno UNFP Ligue 1: 2017-2018, 2018-2019, 2020-2021

Giocatore del mese della Ligue 1 UNFP: gennaio 2020, agosto 2022

Squadra dell’anno UEFA: 2015, 2020

FIFA FIFPro World11: 2015, 2017

Squadra mondiale maschile IFFHS: 2017

Squadra dell’anno ESM: 2017-2018

Squadra del decennio IFFHS CONMEBOL: 2011-2020

Squadra del torneo di Copa América: 2021

 TOP PERFORMANCE

Copa do Brasil Capocannoniere: 2010

Capocannoniere del campionato sudamericano U-20: 2011

Capocannoniere del Campionato Paulista: 2012

Capocannoniere Copa Libertadores: 2012 (a pari merito con Matías Alustiza)

Copa Libertadores 2 ° miglior fornitore di assist: 2012

Capocannoniere della Coppa del Re: 2014-2015

Capocannoniere della UEFA Champions League: 2014-2015 (a pari merito con Cristiano Ronaldo e Lionel Messi)

Miglior fornitore di assist per la Coppa del mondo per club FIFA: 2015

Miglior fornitore di assist in UEFA Champions League: 2015-16, 2016-2017

Fonti:

Azzoni, Racconti. “Neymar lavora ’24 ore al giorno’ per tornare ai Mondiali”. The Associated Press. Domenica 27 novembre 2022.

Servizi di notizie di riferimento sul calcio. “Neymar”. Riferimento sul calcio. Martedì 29 novembre 2022.