RAW GAMING LANCIA LA RAW ARENA DA LEGA

RAW iGaming ha rinominato uno degli asset ottenuti mediante l’acquisto di Leander Games, annunciato nel mese di aprile. La piattaforma Leander LeGa è stata ribattezzata RAW Arena ed è stata avviata per offrire contenuti alle masse che hanno il desiderio di giochi innovativi. Leander Games LeGa è adesso RAW Arena.

RAW crea giochi innovativi, reinventando in maniera completa l’interfaccia di base dei rulli rotanti migliorando così le cose e distanziandosi dalla tradizione. È naturale lo spostamento verso diverse categorie unendosi al già fiorente commercio di aggregazione di giochi.

Il CEO di RAW, Tom Wood, lo ha spiegato in questo modo: “Così come vediamo la mercificazione dei giochi attraverso i canali di gaming, siamo dell’opinione anche che l’aggregazione sia diventata simile nel suo campo e questo rende difficile per gli studi premium individuare la differenza tra le offerte. Gli sviluppatori di RAW Arena hanno origine dal mondo degli studi e comprendono le difficoltà che gli studi devono affrontare per raggiungere i propri obiettivi.

“RAW Arena è stata creata per supportare questi studi con la velocità, la semplicità e l’aiuto di cui hanno bisogno per fornire in maniera rapida un qualsiasi numero di giochi sul mercato con funzionalità e servizi che per loro sono fondamentali”.

L’ARENA HA STRUMENTI DI GIOCO INTEGRATI

Oltre ai server di gioco remoti e al raggruppamento di pacchetti di giochi, la piattaforma include inoltre anche la Arena Foundation, un kit di sviluppo e un framework wrapper che dà la possibilità agli studi di scegliere il linguaggio di programmazione che preferiscono.

Insieme a nuove idee arriva un nuovo vernacolo, alcune parti di esso specifiche per i prodotti RAW. Suddivisa in ciò che significa per i giocatori, la piattaforma offre ai partner premium l’accesso a elementi bonus come Arena Free Spins e Arena Crusades: un nuovo modo che i giocatori hanno per giocare alle slot.

Dal punto di vista più tecnico, ci sono due modi per collegare gli studi: Gateway accetta l’integrazione da RGS a RGS e l’approccio nativo che vede Arena offrire qualsiasi livello di aiuto necessario per ottenere contenuti innovativi di qualità attivi e funzionanti sulla piattaforma per entrare in nuovi mercati. Raw Arena ha alle proprie spalle più di una dozzina di anni di lavoro in LeGa con oltre una dozzina di solide giurisdizioni e anche più.

Il fondatore di RAW, Woods, ha proseguito dicendo: “La nostra rete di distribuzione sta crescendo in maniera rapida e offre agli studi un ampio elenco di importanti operatori in 14 differenti mercati, così come funzionalità innovative progettate per attirare e tenere con sè i giocatori.

“Crediamo nel lavorare a stretto contatto con i nostri partner di studio e riteniamo che collaborando insieme, possiamo realizzare giochi che scalino le classifiche tra gli operatori fornendo allo stesso tempo valore all’intero panorama del settore”.

LEANDER E’ STATA LA PRIMA GRANDE ACQUISIZIONE DI RAW GAMING

Il framework Leander è stato costruito appositamente a Buenos Aires. I fondatori di Leander sono passati a formare Vibra Gaming insieme al creatore dell’argentina Spieldev che hanno in seguito ribattezzato Vibra. Leander è stata la prima grande acquisizione di RAW iGaming.

RAW iGaming è stata fondata nel marzo 2021 dal veterano del settore Tom Wood. Il curriculum di Wood include posizioni di leadership presso Light & Wonder (Scientific Games), Williams Gaming, Jadestone, Nordic Gaming Group e Betsson. Il veterano di NetEnt Henrik Fagerlund è salito a bordo come Chief Operating Officer (COO) e Ricardo Ruiz di Videoslots dot com ha assunto le responsabilità di CTO. Con sede a Malta, la squadra mantiene basi a Malta, Spagna e Svezia.

Tieniti al corrente di ciò che combina questo squalo rosa in questo mare di monotonia… le cose sono destinate a diventare “più curiose e originali!”

Fonte: Leander LeGa diventa Raw Arena, Raw iGaming, 15 novembre 2022