DraftKings debutta in Virginia con un permesso temporaneo per le scommesse sportive

Dopo che BetMGM ha ottenuto la licenza in Virginia, DraftKings è il secondo marchio di scommesse sportive a diventare operativo nello stato.

Il marchio ha ricevuto un permesso temporaneo per le scommesse sportive. Grazie ad esso, il Virginia è il dodicesimo stato in cui DraftKings offre la sua app mobile per le scommesse sportive. Kambi , il fornitore di tecnologia per le scommesse sportive dell’operatore, ha ricevuto una licenza di fornitore nello stato.

Il co-fondatore e amministratore delegato di DraftKings, Jason Robins ha espresso il suo entusiasmo per avere l’opportunità di portare l’operatore in Virginia giusto in tempo per il Super Bowl LV. Come ha dichiarato, il marchio offrirà una varietà di opzioni di scommessa per gli appassionati di sport.

Ha aggiunto: “Grazie all’approccio al cliente, speriamo di essere il bookmaker preferito dai virginiani che amano sentirsi coinvolti nel gioco”.

Ricerca sulle preferenze dei clienti

Secondo una ricerca, condotta da DraftKings e basata sulle preferenze dei clienti, è probabile che gli appassionati di sport della Virginia preferiscano scommettere sulla National Football League (NFL), seguita dalla National Basketball Association (NBA) e poi dal college football.

La ricerca ha mostrato anche che le squadre della NFL preferite dagli appassionati di sport della Virginia sono il Washington Football team, che sebbene abbia sede nello stato, gioca nel Maryland, ei Dallas Cowboys.

Per quanto riguarda invece le squadre NBA, gli appassionati di sport della Virginia preferiscono i Los Angeles Lakers, i Chicago Bulls e i Washington Wizards prima di qualsiasi altra squadra statunitense.

Il Virginia è il primo stato degli Stati Uniti a lanciare le scommesse sportive online nel 2021, anche prima del Michigan, dopo che FanDuel è diventato il primo marchio di scommesse sportive ad ottenere un permesso temporaneo. DraftKings è il secondo marchio.

Virginia e Michigan saranno seguiti da altri stati in cui è previsto il lancio del gaming e scommesse sportive on line nel 2021.

Intravedendo un possibile modo per compensare le perdite finanziarie causate dalla pandemia di coronavirus, i legislatori del Kentucky hanno annunciato un altro tentativo di legalizzare le scommesse sportive. Dato che molti stati confinanti l’avevano fatto, è logico che il Kentucky faccia lo stesso.

Un altro motivo per la legalizzazione è il fatto che molti giocatori possono ancora aggirare il divieto di scommessa, che può portare a enormi perdite per lo stato.

La situazione in Georgia è molto simile. Secondo una ricerca, il gioco illegale ha un giro di 1,5 miliardi di dollari. La legalizzazione porterà quel giro di soldi nel mercato legale dello stato.

Secondo una dichiarazione rilasciata dalla Virginia Lottery, la domanda di FanDuel ha ricevuto una “considerazione sostanziale e privilegiata”, a causa della sua partnership con la Washington Football Team.

BetMGM è il terzo marchio a ricevere un permesso dopo FanDuel e DraftKings. Le tre società saranno seguite da MGM Resorts ed Entain.

Secondo la legislazione della Virginia, solo 12 marchi possono lanciare attività online. Dovranno pagare una tassa di 250.000 di dollari per il permesso di licenza. L’aliquota fiscale è stata fissata al 15% delle entrate lorde.

The post DraftKings debutta in Virginia con un permesso temporaneo per le scommesse sportive appeared first on Casino News Daily.

Starcasino casino SCOPRI DI PIU
BONUS CASINO DA 1000 EURO PER TE
Snai casino SCOPRI DI PIU
BONUSSSSS CASINO 1000 EURO
888 casino SCOPRI DI PIU
BONUS DI BENVENUTO: 500€