Barry Diller rilascia una dichiarazione riguardo all’esito dell’accordo MGM-Entain

Barry Diller, miliardario e presidente di IAC, il maggiore azionista di MGM Resort, ha espresso i suoi dubbi in merito alla trattativa in corso con Entain. Nella dichiarazione per il Financial Times, Diller è scettico sul fatto che il gruppo di casinò statunitense acquisirà con successo business di gioco d’azzardo britannico Entain.

Ha detto che “sarebbe fantastico se MGM riuscisse a finalizzare l’accordo con Entain, ma che accada sono scettico e se non accade, sono ottimista. Sono assolutamente sicuro che saremo in una posizione di leadership in ogni caso”.

Parte della proposta di MGM sono azioni che Entain ha rifiutato. Nel caso in cui la società di gioco d’azzardo britannica preferisca un’alternativa in denaro, IAC è pronta a sostenere la proposta aggiuntiva investendo 1 miliardo di dollari. Una tale offerta potenziale valuta il proprietario dei marchi Ladbrokes e Coral circa 8 miliardi di sterline.

L’anno scorso Entain ha rifiutato un’offerta di 10 miliardi di dollari. L’ultimo tentativo di MGM di rilevare la società di gioco d’azzardo del Regno Unito si è verificato con un’altra proposta, questa volta di 11 miliardi, ma è stata nuovamente respinta. Entain ha motivato che un’offerta del genere sottovaluta la società.

Nel frattempo, un importante rappresentante di uno dei principali azionisti di Entain, Standart Life Aberdeen, Wes McCoy ha sostenuto il parere del consiglio di Entain sull’accordo dicendo che vogliono vedere “la giusta considerazione in virtù del fatto che Entain è così forte digitalmente in tutte le sue giurisdizioni”.

L’impero dei media di Barry Diller

Barry Diller e la sua società IAC hanno una lunga storia nell’acquisto e nell’espansione di attività online. La società possiede il marchio Ask.com e The Daily Beast insieme ad altri 30 marchi di media digitali.

MGM Resorts è un altro importante investimento per la IAC di Diller di circa 1 miliardo di dollari per ottenere una quota del 12%. Lo stesso presidente ha affermato che è una grandissima opportunità poter “possedere una parte significativa di un marchio emergente in una vasto mercato con un grande potenziale per muoversi online”.

Ha sottolineato che c’è una buona logica dietro la combinazione di MGM e il marchio Entain. Una possibile futura partnership tra le due società combinerebbe due potenti pedine nel mondo del gioco d’azzardo che fornirebbero ai loro clienti un’esperienza di casinò online e scommesse sportive. Diller ha anche indicato che se comparisse un altro acquirente, esiste una possibile opzione per una joint venture. Alcuni hanno descritto tale suggerimento come “una freccia avvelenata” perché rende Entain un obiettivo meno attraente per altri potenziali clienti.

Il motivo è che una joint venture impedirebbe a Entain di mantenere la sua posizione stabile sul mercato statunitense, che, secondo gli specialisti, potrebbe diventare il più grande mercato del gioco d’azzardo legale.

In conclusione, il signor Diller ha espresso la sua ferma convinzione che qualunque sia l’esito dell’accordo con Entain, le opportunità di fronte alla MGM sono ancora molte.

The post Barry Diller rilascia una dichiarazione riguardo all’esito dell’accordo MGM-Entain appeared first on Casino News Daily.

Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto