La Uk Gambling Commission Ha Avviato Una Settlement Action Contro Greentube Alderney

La Gambling Commission in Gran Bretagna ha avviato una settlement action contro Greentube Alderney per violazioni legate al riciclaggio di denaro e carenze di responsabilità sociale. La società NOVOMATIC detiene cinque tipi di licenza nel Regno Unito e lì gestisce Admiralcasino e Bell Fruit Casino.

La Commission ha avviato una revisione normativa dell’operatore nel dicembre 2020 e ha scoperto che tra dicembre 2019 e novembre 2020 la società non ha rispettato i requisiti di licenza in quattro punti separati e distinti.

È stato imposto un accordo normativo di 685.000 sterline per le seguenti violazioni di responsabilità:

Mancata conduzione di valutazioni adeguate dei rischi di riciclaggio di denaro

Mancata prevenzione del riciclaggio di denaro

Mancata segnalazione di fatti fondamentali

Mancata interazione con i clienti in modo da ridurre al minimo il rischio che i clienti subiscano danni

La Commissione ha rilevato che Greentube aveva adottato misure correttive.

Greentube Risponde Alle Inadempienze

Tuttavia, nonostante Greentube abbia accettato la valutazione dei rischi fornita dalla UK Commission, non ha espresso in maniera esplicita che avrebbe tenuto registri scritti per quanto riguarda le misure già adottate per “identificare e valutare i rischi di riciclaggio di denaro a cui è soggetta la sua attività secondo quanto richiesto” . Greentube ha poi trascurato di affermare senza sottointesi che sarebbero state adottate misure appropriate per valutare e mitigare i nuovi rischi che si potrebbero verificare una volta che verranno adottate nuove tecnologie, pratiche commerciali o nuovi prodotti, né che “sono stati presi in considerazione i fattori a basso rischio delineati negli orientamenti della Commission”.

Greentube ha ammesso che il monitoraggio delle attività fuori orario per quanto concerne i rischi di riciclaggio di denaro non è stato affrontato con politiche adeguate. Ha poi riconosciuto che le procedure della società nel periodo in questione si sono basate indebitamente su una valutazione secondo cui i giochi di slot erano un prodotto a basso rischio e che i processi interni consentivano ad alcuni giocatori di depositare e perdere “notevoli somme ” prima che venissero attivate le richieste del Source of Funds.

Anche la tenuta dei registri durante il periodo di revisione è risultata carente per ammissione stessa di Greetube e non sempre è riuscita a spiegare le vie di controllo a supporto del processo decisionale.

Altre conclusioni e ammissioni comprendono l’incapacità dei dipendenti di interrogare i clienti sulla fonte dei loro fondi, e il fatto che si sono verificati ritardi inaccettabili nel documentare la proprietà dei metodi di pagamento.

Transazioni Segnalate Alla Polizia

Per quanto riguarda la segnalazione di fatti importanti, nonostante Greentube abbia presentato sei segnalazioni di attività sospette alla National Crime Agency, non ha informato allo stesso tempo anche la Commission entro cinque giorni dalla presentazione di tali segnalazioni.

Per quanto riguarda le violazioni sulla responsabilità sociale, Greentube ha ammesso che in alcune occasioni dipendevano dai trigger del limite di perdita mensile e non dalle interazioni con i clienti per determinare se ci fosse la possibilità che si stesse verificando gioco d’azzardo dannoso nelle sue proprietà. Altri indicatori come la durata, la frequenza e l’ora del giorno del gioco non sono stati sempre utilizzati a supporto del suo processo decisionale.

Oltre al pagamento in sostituzione della sanzione pecuniaria, Greentube ha accettato di pubblicare una dichiarazione di fatto sul caso, consentire audit di terze parti per garantire la conformità, rimborsare alla Commission 8.789,86 di sterline per la copertura dei costi relativi alle indagini sul caso.

Helen Vann, Direttore Esecutivo, ha affermato: “Il rispetto delle regole della Commissiona volte a mantenere le persone al sicuro e il gioco d’azzardo libero dalla criminalità non è facoltativo.

“Agiremo sempre con fermezza contro quegli operatori che non soddisfano gli elevati standard che ci aspettiamo per i clienti in Gran Bretagna”.

Fonte: Greentube Alderney Limited Dichiarazione pubblica, Gambling Commission, 2 dicembre 2021

The post La Uk Gambling Commission Ha Avviato Una Settlement Action Contro Greentube Alderney appeared first on Casino News Daily.

betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€
Eurobet VERIFICA
5€ BONUS + 10€ BONUS + BONUS FINO A 200€
Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€