Le Azioni Di Sciplay Calano Del 21% Dopo La Rinuncia Di Scientific Games

Secondo un rapporto su Nasdaq.com, Scientific Games Corp. (NASDAQ:SGMS), con sede a Las Vegas, non ha più intenzione di acquisire il saldo del 19% di SciPlay di cui adesso non è in possesso. Scientific Games al momento controlla il 98% delle azioni con diritto di voto nella società e l’81% del capitale in generale.

Le azioni della società più piccola sono calate fino al 21% in seguito alla notizia.

In luglio, il gigante mondiale della lotteria che ha deciso di recente di vendere la sua attività di lotteria nel tentativo di affermare il dominio sul panorama globale di iGaming ha presentato un’offerta all-stock per fondersi con/assumere il controllo dello sviluppatore e fornitore di giochi sociali.

Non E’ Il Momento Giusto

Le dichiarazioni della società hanno mostrato ciò che ad alcuni potrebbe sembrare un punto di vista contrastante riguardo le circostanze della mancata finalizzazione con SciPlay Corporation affermando: “In base alla sua revisione e analisi, il [nostro] Comitato speciale ha respinto la proposta iniziale di Scientific Games e si è impegnato attivamente con Scientific Games per negoziare termini che riteneva riflettessero meglio il valore di SciPlay.’’

L’amministratore delegato e presidente di Scientific Games, Barry Cottle, si è focalizzato sugli attuali azionisti della sua società, dichiarando: “In linea con il nostro approccio alla gestione del capitale e alle fusioni e acquisizioni disciplinate, abbiamo deciso che continuare a perseguire questa opportunità non sarebbe prudente per i nostri azionisti in questo momento”.

Gli azionisti di SciPlay che non erano già in possesso di azioni di Scientific Games avrebbero ricevuto ¼ di azione SGMS per ciascuno dei loro certificati SciPlay.

Scientific Games ha annunciato alla fine di ottobre che avrebbe venduto il ramo della lotteria della sua attività a Brookfield Business Partners L.P. in un accordo in contanti del valore di 6,05 miliardi di dollari. Diversi anni fa il gigante della lotteria si è fatto strada nel panorama del gioco d’azzardo online mediante una serie di fusioni e acquisizioni conclusesi con l’acquisizione di ” hungry hungry hippo” M&A masters NYX Gaming che aveva già annessoBetdigital, NextGen Gaming, OpenBet e sidecity.net . Altre acquisizioni di Scientific Games hanno incluso ELK Studios (Vedere qui), Lightning Box (Vedere qui) e SidePlay.

Condivedere Gli Stessi Interessi

Per non essere da meno di un altro pezzo da novanta da diecimila sterline, l’ex CEO di IGT, Walter Bugno, ha annunciato a metà novembre che la sua nuova società, Games Global, sarebbe diventata un fornitore leader di mercato di contenuti di gaming online con l’acquisto dell’intero portfolio di Microgaming con più di 3.000 giochi insieme a dozzine di studi di gaming più piccoli; la piattaforma di aggregazione Quickfire e la rete di jackpot progressivi Microgaming, la più grande al mondo.

Nonostante IGT e Scientific Games siano stati rivali per decenni, spesso hanno anche collaborato nel panorama della lotteria mondiale, diventando co-venditori quando le commissioni della lotteria semplicemente non potevano scegliere tra i due colossi. Se Bugno’s Games Global e Scientific Games dovessero scontrarsi per il dominio del mercato, Bugno potrebbe avere un certo vantaggio dato che la sua società è finanziata con private equity e può operare con determinate libertà che una società quotata in borsa non ha la possibilità di fare.

Il responsabile di Scientific Games, Barry Cottle, ha spiegato tutto ciò aggiungendo: “SciPlay rimane una risorsa strategica e ha l’opportunità di generare un valore notevole man mano che aumenta la sua quota di mercato dei casinò social e si espande nel genere casual da 20 miliardi di dollari sfruttando la sua esperienza nell’impegno e nella monetizzazione. Continueremo con gli investimenti in maniera disciplinata in questo settore. È importante far presente che, mentre porteremo avanti la nostra strategia, continueremo ad adottare un approccio olistico alla gestione del capitale dato che ci focalizziamo sull’allocazione del capitale per guidare la crescita degli utili per azione”.

Fonte: SciPlay precipita del 21% dopo i colloqui di vendita con Scientific Games End, Bloomberg, 22 dicembre 2021

The post Le Azioni Di Sciplay Calano Del 21% Dopo La Rinuncia Di Scientific Games appeared first on Casino News Daily.

GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€