PLAYTECH CORTEGGIATA DA ARITOCRAT CON UN’OFFERTA DA 5 MILIARDI DI DOLLARI

Il produttore australiano di slot machine Aristocrat Leisure Limited ha intrapreso un’iniziativa per l’acquisizione del produttore di giochi di casinò online e fornitore di piattaforme, Playtech plc, con un’offerta del valore di 5 miliardi di dollari australiani (3,7 miliardi di dollari americani). In un deposito presso l’Australian Stock Market ASX, la società ha stimato il valore aziendale dell’offerta in contanti consigliata a 5 miliardi di dollari australiani, il che sarebbe un premio del 58% sul valore di tutte le azioni in base all’ultimo prezzo di chiusura sul mercato.

Il consiglio di amministrazione di Playtech ha raccomandato all’unanimità agli azionisti di votare a favore dell’offerta di 680 pence per azione. Il prezzo di chiusura di venerdì 15 ottobre è stato di 429 pence.

Puntando i propri soldi secondo la raccomandazione, i direttori di Playtech che possiedono azioni hanno votato irrevocabilmente a favore dell’offerta.

Aristocrat ha ricevuto lettere di intenti dai più importanti azionisti, tra cui il più grande azionista di Playtech (presumibilmente T. Rowe Price) per consegnare circa 63,4 milioni di azioni che rappresenterebbero il 20,7% di tutte le azioni in circolazione di Playtech. Nonostante ci sia spesso un’altalena o un tiro alla fune per il principale azionista, il gigante americano degli investimenti T. Rowe ha superato il prezzo del fondatore della società e abituale principale azionista Tedi Sagi nel marzo 2018.

L’acquisizione sarà finanziata mediante la liquidità esistente (1,1 miliardi di dollari), una nuova emissione di prestiti a termine B di circa 2,8 miliardi di dollari e raccogliendo capitale (1,3 miliardi).

Secondo l’Australian Financial Review, Goldman Sachs e UBS si sono lanciate nei mercati con una raccolta di 1,3 miliardi di dollari per Aristocrat. Il rilancio sta procedendo nell’ambito di un’offerta di diritto rinunciabile accelerata pro rata con struttura di negoziazione dei diritti al dettaglio.

I broker delle società stavano già lavorando per aumentare il capitale lunedì mattina offrendo ai gestori di fondi uno sconto sui diritti di oltre l’8%.

Aristocrat ha affermato che l’acquisizione accelererà la strategia di crescita del gigante australiano del gioco d’azzardo a medio termine e fornirà un valore sostenibile agli azionisti.

Impossessarsi Dei Redditizi Mercani Online Dell’ue

All’inizio Aristocrat si è spinta nel mercato iGaming lanciando alcuni dei suoi titoli terrestri più popolari nel 2011. Le slot sono state poi convertite per il gaming online da NextGen, un altro sviluppatore di slot australiano. NextGen adesso fa parte di Scientific Games attraverso l’acquisizione di NYX da parte di Sci-Games subito dopo l’acquisizione di NextGen da parte di NYX.

L’interruzione del controllo di un’intera piattaforma e decenni di creazione di contenuti potrebbero aprire le porte per preziosi mercati europei online per Aristocrat senza alcun conflitto con altri canali. Snaitech Group, l’attività di gioco d’azzardo B2C di Playtech rivolta all’Italia è vista come un elemento importante sotto questo punto di vista.

Trevor Croker, CEO di Aristocrat, ha dichiarato: “La combinazione proposta riunirebbe i contenuti di gaming di livello mondiale di Aristocrat, i rapporti con i clienti e le connessioni normative con la piattaforma RMG online globale leader del settore di Playtech e la presenza B2C in Europa.

“Il gruppo combinato offrirebbe un ampio portfolio di soluzioni end-to-end per i clienti di gioco d’azzardo in tutto il mondo, così come esperienze di gioco senza soluzione di continuità, sostenute da un focus condiviso sul gameplay responsabile e sull’innovazione.

“Inoltre, la società sarà nella posizione ideale per sbloccare un valore sostenibile per gli azionisti cogliendo le opportunità nel segmento RMG online che sta crescendo velocemente mentre continuano ad aprirsene altre, soprattutto nel Nord America.

“L’aggiunta del talentuoso team di Playtech con la forte base e lo slancio consolidati di Aristocrat creerà un vero leader del settore nel panorama RMG online globale, soprattutto per quanto riguarda i termini di capacità B2B”.

L’accordo è condizionato all’approvazione da parte della maggioranza degli azionisti di Playtech che rappresentano almeno il 75% dell’intero valore di tutte le azioni, così come alle approvazioni regolamentari tradizionali e consuete.

La negoziazione di titoli Aristocrat sull’ASX è stata interrotta prima dell’annuncio e riprenderà il 21 ottobre dopo che sarà completata l’apertura e la chiusura dei backbuild dell’Offerta di autorizzazione nei due giorni precedenti.

Fonte: Aristocrat presenta un’offerta da 2,9 miliardi di dollari l’acquisizione del fornitore di piattaforme online Playtech, IAG, 18 ottobre 2021

Fonte: Offerta in contanti raccomandata per Playtech plc, lancio di un’offerta di diritto di 1,3 miliardi di dollari australiani e aggiornamento sul trading, Borsa australiana, 18 ottobre 2021

The post Playtech Corteggiata Da Aritocrat Con Un’offerta Da 5 Miliardi Di Dollari appeared first on Casino News Daily.

Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€
Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT