Shinnecock Nnation collabora con Tri State Partners per costruire un casino’ a Southamton

La Shinnecock Nation ha annunciato che collaborarerà con Tri State Partners per la costruzione di un complesso di casinò sulla sua riserva a Southampton.

Jack Morris, direttore di Tri State Partners, ha già lavorato con un’altra tribù, cioè la Seminole Tribe of Florida, proprietaria della catena Hard Rock Hotel & Casino. Questa settimana è arrivata la notizia che il suo prossimo progetto sarà il complesso della Shinnecock Nation.

La Shinnecock Nation era in trattative con Morris dallo scorso autunno. Per quanto riguarda Hard Rock International, il marchio ha dichiarato che non avrà nulla a che fare con il futuro progetto di Southampton.

La futura struttura è stata approvata dalla US Nation Indian Gaming Commission. Sarà una struttura di classe 2, che consentirà sale bingo e terminali per videolotterie. Sarà il secondo casinò nella contea di Suffolk, dopo il 58 Hotel & Casino di Jake a Islandia, aperto nel 2017.

Non è il primo tentativo di Shinnecock Nation di aprire un casinò sulle sue terre. I precedenti tentativi sono stati interrotti diverse volte.

Progetti futuri

Secondo un rapporto, l’obiettivo del progetto di casinò è aumentare le entrate della tribù. La Shinnecock Nation ha in serbo diversi altri progetti, in quanto poco tempo fa ha costruito un secondo cartellone / monumento digitale di 61 piani sulla Sunrise Highway, con introiti pubblicitari diretti alla tribù.

La tribù ha anche in programma di aprire una stazione di servizio e un minimarket su un terreno tribale vicino alle insegne nel prossimo anno, oltre che una struttura per la cannabis medica, che dovrebbe essere situata nella sua riserva di 900 acri a Southampton.

Tuttavia, non tutti i membri di Shinnecock Nation sono d’accordo con il futuro piano di sviluppo. Alcuni hanno protestato contro la costruzione del progetto della residenza cittadina di Hampton Boathouses, definendolo una “macchia” sul patrimonio della zona.

Il progetto futuro dovrebbe portare 37 unità a Hampton Bays, ma alcuni membri della tribù sono convinti che contribuirà anche al deterioramento delle risorse naturali della regione.

L’opposizione tribale è cresciuta anche in altre parti del paese. L’ultimo tentativo di Washington di legalizzare il gioco d’azzardo nello stato della scorsa settimana è stato fermato dalle tribù dei nativi americani.

Le tribù che risiedono a Washington hanno il potere di gestire le attività di scommesse sportive e gioco d’azzardo. Secondo alcuni, stanno in pratica monopolizzando le scommesse sportive nello stato, poiché generano l’82% delle entrate totali delle scommesse sportive di Washington. È normale che non vogliano rinunciare al loro potere poiché il gioco d’azzardo è la loro principale fonte di reddito.

Allo stesso tempo il loro monopolio non danneggia lo stato, visto che le tribù versano contributi onerosi al governo di Washington.

Per l’interesse del futuro del gioco d’azzardo nello stato, le tribù e le imprese private devono trovare una via di mezzo da cui trarranno vantaggio entrambe le parti.

The post Shinnecock Nnation collabora con Tri State Partners per costruire un casino’ a Southamton appeared first on Casino News Daily.

Starcasino casino VERIFICA
Bonus benvenuto da 1000€
Codere casino VERIFICA
BONUS BENVENUTO CASINÒ 100% FINO A 200€
Sisal casino VERIFICA
BONUS PROGRESSIVO CASINO FINO A 1005€