Vecchio sostenitore di laxer controls alla guida della revisione della legge sul gioco d’azzardo nel Regno Unito

Un ministro Tory con alle spalle un passato di sostegno per l’industria del gioco d’azzardo nel Regno Unito si è assunto la responsabilità della revisione in corso del settore, ha riferito il Guardian nella giornata di lunedì.

Il ministro dei media John Whittingdale è stato incaricato della revisione quasi tre mesi dopo il suo lancio. Ha preso il posto del ministro dello sport Nigel Huddleston. Il cambiamento ha come scopo quello di alleggerire parte del carico di lavoro di quest’ultimo e consentirgli di concentrarsi sugli sforzi per attenuare l’impatto che la crisi del Covid-19 ha avuto sullo sport, il turismo e il patrimonio del Regno Unito.

Il signor Whittingdale ha in passato votato contro le proposte volte a introdurre controlli più severi sul gioco d’azzardo. La sua recente nomina a parlamentare incaricato per la revisione che cerca di introdurre controlli così severi è stata quindi accolta con una buona dose di scetticismo da parte degli attivisti contro il gioco d’azzardo.

Secondo il sito di monitoraggio parlamentare TheyWorkForYou, nel 2014 il ministro dei media ha votato contro una misura che chiedeva che ai consigli locali venissero conferiti poteri per prevenire la diffusione dei terminali di scommesse a quota fissa (FOBT) altamente controversi e delle agenzie di scommesse che li ospitano.

Lo scorso anno ha votato contro la proposta secondo cui gli operatori di gaming a distanza sarebbero obbligati a probire che i clienti autoesclusi giochino d’azzardo.

Nel 2012, il comitato di selezione della cultura da lui presieduto all’epoca ha pubblicato un rapporto in cui si chiedeva di autorizzare i FOBT nelle sale bingo, nelle sale giochi e nelle stazioni di servizio autostradali. Le proposte delineate dal rapporto non hanno avuto molto seguito e non sono state adottate dal governo.

Gli oppositori chiedono al nuovo incaricato di focalizzarsi sulle prove

Il signor Whittingdale ha anche rilasciato nel corso degli anni numerosi commenti riguardo i FOBT che gli avversari del gioco d’azzardo hanno criticato come un tentativo di minimizzare i rischi che questi comportano per i giocatori. In un’occasione, ha affermato davanti ai colleghi parlamentari che era “praticamente impossibile” perdere enormi quantità di denaro con le macchine da gioco.

Un giro di vite sui dispositivi controversi è stato alla fine introdotto nel 2018 diminuendo la puntata massima consentita su quelli da 100 sterline a sole 2.

Riguardo il nuovo ruolo del signor Whittingdale, il parlamentare laburista Carolyn Harris ha affermato che, vista il suo “passato di grande sostenitore dell’industria, spero vivamente che si concentrerà sulle prove e non verrà influenzato da un’aggressiva lobby da parte dell’industria“.

La sig.ra Harris presiede il gruppo parlamentare di tutti i partiti per i danni relativi al gioco d’azzardo che da anni fa pressioni per una rigorosa revisione delle norme e dei regolamenti sul gioco d’azzardo nel Regno Unito.

Dopo anni di crescenti pressioni da parte del gruppo di cui sopra e di altri attivisti contro il gioco d’azzardo, il governo del Regno Unito ha lanciato alla fine dell’anno scorso una revisione del Gambling Act 2005 che potrebbe alla fine abolire diverse parti della legge che è stata adottata a metà degli anni 2000 e che ha portato alla creazione del più grande mercato regolamentato d’Europa.

I fautori di restrizioni più severe chiedono imiti di puntata sulle slot online e un tetto ai depositi mensili, un divieto di schemi VIP e altri incentivi e un divieto totale su tutta la pubblicità del gioco d’azzardo, compresi gli accordi di sponsorizzazione sulle maglie tra operatori di scommesse con licenza nel Regno Unito e i club della Premier League .

Sulla nomina del signor Whittingdale, il Dipartimento per il digitale, la cultura, i media e lo sport ha affermato di “sostenere appieno una revisione della legge sul gioco d’azzardo completa e basata su prove per garantire che la legislazione sia adeguata all’era digitale”.

The post Vecchio sostenitore di laxer controls alla guida della revisione della legge sul gioco d’azzardo nel Regno Unito appeared first on Casino News Daily.

GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€